HOME STADIO SONDAGGI LIVE GIOCHI COMUNITA' FOTO
10:11 Cremonese-Palermo 2-2, le interviste a Corini e Ranocchia    10:08 Cremonese-Palermo 2-2    12:49 Cremonese-Palermo: altri 500 biglietti per i nostri tifosi    15:10 Segre, intervistato da Cronache Di Spogliatoio    11:17 Per Graves e Lund non è ancora arrivato l'ok    13:08 Cremonese-Palermo: già sold out il settore ospiti    10:09 Angelo Morello, il Palermo adesso ci crede    9:55 Palermo-Como 3-0: Corini in conferenza stampa    
Nicola Binda: solo il Palermo ha fatto il suo dovere
Nicola Binda: solo il Palermo ha fatto il suo dovere
Fonte: gazzetta dello sport - 17/12/2023 - Letta 115 volte
Di seguito riportiamo l'editoriale del famoso giornalista Nicola Binda della Gazzetta dello Sport, che ha commentato come ogni settimana la giornata del campionato di serie B, che questo week end ha visto la caduta di quasi tutte le big del campionato


Se qualcuno è ancora convinto che la Serie B sia un campionato come tanti, si studi bene cosa è successo in questa giornata e capirà che l’etichetta dell’imprevedibilità non è stata appiccicata a caso. Ci sono – da tempo – 8 squadre in fuga. Tra queste, solo una è riuscita e vincere e la metà ha perso. Campionato riaperto? No, perché il distacco dal centro-classifica resta di 5 punti. Ma come è possibile? E’ veramente una situazione indecifrabile. In zona promozione il solo Palermo ha fatto il suo dovere, scalando comunque una sola posizione. Il Parma capolista (nella foto il tecnico Fabio Pecchia) ha strappato a Cosenza un pareggio d’oro (in dieci dopo 6’) e ha allungato di un punto: non è poco, visto il clima generale. Il Cittadella prosegue nella sua serie-sì, la più lunga tra quelle aperte (6 gare…). E basta. Tra i playoff e gli altri restano ancora 5 punti. Motivo? Semplice, anche il Bari ha perso. E s’è fatto scavalcare da squadre di un certo rango come Brescia e Samp, che sono partite maluccio e forse hanno cambiato passo. Ce la faranno ad agganciare il treno per la promozione? Sarà uno dei temi del ritorno. Prima aspettiamo queste due giornate a cavallo del Natale e vediamo se dalla coda arrivano altri scossoni, dopo quelli giunti da Ascoli, Feralpisalò e Spezia. Che in un sol colpo hanno lucidato un’altra etichetta di questo pazzo torneo: tutti possono battere tutti. Non si scappa.


Online dal 27/10/2003 contatto: rosanerohome@gmail.com
Palermo calcio, calcio palermo, notizie, news, stadio barbera, foto, rosa nero, palermo fc, city group,campagna trasferimenti,Palermo foto, Renzo Barbera,warriors rosanero,Mediagol,stadionews