HOME STADIO SONDAGGI LIVE GIOCHI COMUNITA' FOTO
17:17 Palermo-Ternana: i convocati, torna Lund    17:11 Palermo-Ternana: Corini in conferenza stampa    10:11 Cremonese-Palermo 2-2, le interviste a Corini e Ranocchia    10:08 Cremonese-Palermo 2-2    12:49 Cremonese-Palermo: altri 500 biglietti per i nostri tifosi    15:10 Segre, intervistato da Cronache Di Spogliatoio    11:17 Per Graves e Lund non è ancora arrivato l'ok    13:08 Cremonese-Palermo: già sold out il settore ospiti    
Catanzaro-Palermo 1-1: l'opinione di Angelo Morello
Catanzaro-Palermo 1-1: l'opinione di Angelo Morello
Fonte: Rosanerohome.it - 27/01/2024 - Letta 69 volte
Peccato. Si poteva fare di più. Gol casuale del Catanzaro, risponde presente Segre. Un pareggio che soddisfa sostanzialmente il Catanzaro che non ha mai tirato in porta (non mi pare che ci siano parate di Pigliacelli da ricordare) mentre i rosa, soprattutto nel secondo tempo, avrebbero potuto vincere. Esordio super di Ranocchia. Nonostante da poco con i nuovi compagni ha dimostrato fisicità, qualità del palleggio e senso tattico. Insomma è un giocatore. Schierato davanti a Segre e Gomes ha provato a dare manforte alla fase offensiva ma soprattutto nel primo tempo Di Francesco, Di Mariano e Soleri hanno fatto molta confusione. Molto falloso il francese in cabina di regia, la manovra ne ha risentito e il Palermo si è limitato a gestire per evitare guai. Geometrico il palleggio del Catanzaro ma poco incisivo, tanto è vero che il gol è arrivato solo da un rimpallo. Visione generale di una squadra, il Palermo, più solida con poche sbavature ma neanche tante impennate. Meglio il secondo tempo con l'ingresso di Insigne e Mancuso anche se le cose migliori sono arrivate poco prima, il gol di Segre, il palo su un affondo di Ranocchia che ha mandato in confusione la difesa calabrese. Si è rivisto Coulibaly che sostanzialmente è andato ad occupare la posizione di Ranocchia, in una sorta di trequartista elastico, ma le squadre a quel punto avevano dato la sensazione di accontentarsi. Un po' egoista Mancuso che ha avuto due buoni palloni: sul primo non ha visto Coulibaly libero a destra, sul secondo ha tirato in porta fuori da posizione ormai un po' defilata. Si corre molto con il pallone tra i piedi il che vuol dire che non ci sono posizionamenti certi, andando un po' a danno della qualità delle giocate. Ma questo è un tema su cui si dibatte da un anno e mezzo e si rischia di essere noiosi. E Soleri ? Si è battuto ma ha fatto ben poco. Ha fallito però un gol a tu per tu con il portiere che probabilmente, se realizzato, sarebbe stato messo in discussione dal Var. Come gli succede quando parte dall'inizio. Ma la sua generosità è indiscutibile. Non è stato agevolato dalla giornata non ottimale dei due esterni offensivi, che soprattutto nel primo tempo si sono curati più della giocata individuale che della ricerca del compagno dell'attaccante. Neanche un minuto invece per Diakite, ultimo arrivato in casa rosanero. Nel finale Corini, esaurito il compito di Lund, ha messo dentro Aurelio per una decina di minuti. Riassumendo: nella ricerca di dare più rifornimenti a Brunori, oggi squalificato, è stato preso Ranocchia che è stato praticamente collocato sulla linea dei due esterni offensivi, la cui alternativa sarà Coulibaly. Ma potrebbe essere anche Vasic quando il giocatore, grazie ad un maggior minutaggio, potrà mettere a disposizione il suo talento. Di Mariano, che sta meglio adesso fisicamente, è tornato in cima ai pensieri del tecnico che oggi lo ha schierato al posto di Insigne, troppo altalenante, prima a destra, quando poi è entrato nella ripresa l'ex del Frosinone, a sinistra per sostituire un nervoso Di Francesco. Intoccabile Segre che gioca e segna, ma soprattutto, con Gomes, fa anche il lavoro sporco. Si profila molta panchina per Henderson visto che la concorrenza è adesso più numerosa. Dietro Graves fa i compiti con diligenza, Nedelcearu è una alternativa ritrovata, Ceccaroni è il nuovo comandante in attesa del rientro di Lucioni, Lund non lo tocca più nessuno. Vediamo se negli ultimi giorni di mercato ci saranno altre novità.


Online dal 27/10/2003 contatto: rosanerohome@gmail.com
Palermo calcio, calcio palermo, notizie, news, stadio barbera, foto, rosa nero, palermo fc, city group,campagna trasferimenti,Palermo foto, Renzo Barbera,warriors rosanero,Mediagol,stadionews