HOME STADIO SONDAGGI LIVE GIOCHI COMUNITA' FOTO
17:17 Palermo-Ternana: i convocati, torna Lund    17:11 Palermo-Ternana: Corini in conferenza stampa    10:11 Cremonese-Palermo 2-2, le interviste a Corini e Ranocchia    10:08 Cremonese-Palermo 2-2    12:49 Cremonese-Palermo: altri 500 biglietti per i nostri tifosi    15:10 Segre, intervistato da Cronache Di Spogliatoio    11:17 Per Graves e Lund non è ancora arrivato l'ok    13:08 Cremonese-Palermo: già sold out il settore ospiti    
Angelo Morello, il Palermo adesso ci crede
Angelo Morello, il Palermo adesso ci crede
Fonte: Rosanerohome.it - 18/02/2024 - Letta 150 volte
Il Palermo adesso ci crede. Il secondo posto è ad un punto, in attesa del Venezia che ospita domani il Modena. Comunque vada è più vicino. Barbera delle grandi occasioni (31.211 spettatori) per spingere i rosa a battere il Como. Squadra solida e ricca quella lariana che all’inizio ha messo in soggezione i rosa senza farli giocare. In realtà per 35 minuti sono stati i palermitani a non giocare. Squadra bloccata, idee assenti, atteggiamento remissivo, che però il Como non ha saputo sfruttare. Fino a quando Di Mariano si è involato sull’esterno, ha messo al centro area per Brunori e il capitano ha portato in vantaggio i rosa con un gol dei suoi. L’episodio ha sbloccato il Palermo ma ha mandato in confusione i lariani che da quel momento non ci hanno capito più nulla. Nella ripresa poi è salito in cattedra Ranocchia, praticamente fuori gioco nel primo tempo, che prima con un paio di iniziative ha fatto capire di essere caldo nel modo giusto, fino a quando con un tapin ha segnato il raddoppio. In questa situazione la squadra ha sempre più preso coraggio e anche individualmente ha giocato molto bene. Nedelcearu non ha sbagliato un colpo, anche Aurelio ha superato la prova, Segre ormai non è una novità, Diakite ogni tanto scoordinato ma una forza della natura, Pigliacelli decisivo nella fase buia della partita, molto bene anche Di Mariano. Una nota per il capitano: lui c’è sempre nel momento delle difficoltà, geniale nell’assist per Di Francesco. Ottimo l’arbitraggio di Aureliano che ha fatto giocare ed ha ignorato i cascatori e i provocatori di professione. Sono convinto per lo sviluppo della partita che il Palermo oggi abbia conquistato un pezzetto di serie A, ma siccome nelle prossime ore dovrò dire e scrivere altre cose avremo il tempo di parlarne. E poi c’è Sinner che incombe e devo lasciarvi.


Online dal 27/10/2003 contatto: rosanerohome@gmail.com
Palermo calcio, calcio palermo, notizie, news, stadio barbera, foto, rosa nero, palermo fc, city group,campagna trasferimenti,Palermo foto, Renzo Barbera,warriors rosanero,Mediagol,stadionews